Shinystat

Login Form

Articoli

La lunga storia di Ugo Coccia

Articolo pubblicato sulla rivista "La Rinascita" n. 8 del 1 marzo 2002

 

Una generazione di esuli

 

La lunga storia di Ugo Coccia

 

 

  • L'emigrazione politica antifascista ebbe il suo massimo sviluppo tra 1925 e il 1927, con la punta alta a cavallo delle leggi eccezionali del novembre 1926. Tutti i dirigenti dei partiti (comunista, socialista, liberal-democratici) che fuggirono alla grande ondata di arresti e di invio al confino, emigrarono soprattutto in Francia, in Belgio e, non pochi, nell'Unione Sovietica. Esuli politici, non numerosi, per lo più giovani, che erano esponenti e dirigenti dei partiti maggiormente colpiti dal fascismo.....

La lunga storia di Ugo Coccia