Shinystat

Login Form

Articoli

1982 - Calendario del Popolo - Di Vittorio e il Congresso nazionale del 1953

 

 

 

  •                   G. Di Vittorio e il Congresso nazionale della cultura popolare del 1953.

Nel gennaio del 1953, agli inizi di uno degli anni più cruciali e decisivi della storia del nostro dopoguerra, si svolse a Bologna il II Congresso nazionale della cultura popolare. Per la seconda volta si davano convegno uomini di cultura, esponenti politici, sindacalisti, lavoratori, per dibattere i grandi temi, sempre attuali, della cultura in Italia, della sua organizzazione, delle strutture e degli strumenti di cui disponiamo per il suo sviluppo e il suo diffondersi a strati sempre più ampi di lavoratori, di popolo, per decenni e per secoli tagliati fuori, condannati spesso all'analfabetismo, all'ignoranza e, quindi, al pregiudizio, alla sottomissione, alla passività. Il Convegno si svolgeva all'insegna di una parola d'ordine quanto mai significativa, espressa da una frase di un grande uomo di pensiero, politicamente avanzato. Francesco De Sanctis: «La cultura, quando, si racchiude in sè stessa e non tiene conto i di tutti gli altri interessi sociali non basta alla grandezza di un paese». .......

 

 

Di Vittorio al Congresso 1953