Shinystat

Login Form

Articoli

2014 - Recensione al Libro di Ruggero Giacomini

GRAMSCI-MACIS:

LA FALSA VERITÀ E L’ATROCE INGANNO

Michele Pistillo

Un libro di Ruggero Giacomini ricostruisce la carriera del giudice istruttore che preparò il processo a Gramsci.

Il ruolo del magistrato nell’ambito del processo tendente a distruggere il Pcd’I e demolire moralmente e politicamente il suo dirigente più autorevole.

Il recente libro di Ruggero Giacomini Il giudice e il prigioniero è un interessante e utile contributo alla conoscenza del periodo più difficile della vita di Antonio Gramsci: quello carcerario. Su questo periodo la storiografia è impegnata da oltre un ventennio, con posizioni diversificate e a volte contrapposte. Da un lato, si sono registrate interpretazioni con finalità politiche o supportate da un insieme di ipotesi, illazioni che talvolta sono sfociate in accuse gratuite e calunnie; dall’altra, tentativi reiterati, ma non sempre riusciti, di ristabilire, sulla base della documentazione archivistica e delle testimonianze dirette, le reali condizioni in cui si sono svolti importanti avvenimenti, oltre alle posizioni effettive tenute dai vari protagonisti.

 Clicca sul link sottostante per leggere l'articolo:

Recensione al libro di Ruggero Giacomini