Shinystat

Login Form

Articoli

1972 - Unità articolo del 14.08.1972 - Giustizia e Sciopero

Articolo apparso il 14 agosto del 1972 sull'Unità

 

Un pretore attacca lo Staturto dei Lavoratori

 

Giustizia e sciopero - Un pretore attacca lo Statuto dei lavoratori....

L'ordinanza di rinvio alla Corte costituzionale secondo il magistrato il diritto di sciopero si esercita nell'ambito delle leggi che lo regolano: mancando queste non sarebbe esercitabile.

E' stato rilevato che la formazione del governo Andreotti – Malagodi con il suo significato di chiara scelta politica a destra e di rivincita contro il movimento popolare e di sinistra, ha dato fiato a certi settori dell'apparato dello Stato e della magistratura, quelli conservatori o apertamente reazionari, per intenderci.......

 

Articolo sull'Unità del 14 agosto 1972

 

 

2002 - Critica Marxista - maggio giugno - Giacinto Menotti Serrati

Articolo pubblicato sulla rivista "Critica Marxista"

 

  • GIACINTO MENOTTI SERRATI E LA SCISSIONE DI LIVORNO....

 

Ancora sulla figura di Serrati, dopo l'ultimo libro di Alessandro Natta recensito nel n. 112002 di Critica marxista.

Una testimonianza di Ruggero Grieco del 1952 sulla nascita del Pcd'i.

La componente endogena e nazionale della scissione di Livorno: fu lo schematismo dei comunisti italiani, guidati da Bordiga, a determinare una rottura insanabile.

Alessandro Natta, andandosene, ci ha lasciato un libro su Giacinto Menotti Serrati, uno dei personaggi più forti del socialismo italiano e fra i protagonisti di primo piano del XVII Congresso del Psi (gennaio 1921), che ebbe svolgimento a Livorno, passato alla storia per la scissione e la nascita del Partito comunista d'Italia. Già Aldo Tortorella, sulle pagine di questa rivista, ha esaminato questo lavoro di Natta, che arricchisce la conoscenza dell'opera di Serrati nel socialismo onegliese e ligure, e in quello italiano. La serietà e la passione della ricerca, anche di tanti particolari della vita avventurosa, ma altrettanto tenacemente orientata verso il socialismo di questo combattente che si schiera fino alla fine dalla parte dei poveri, dei bisognosi, del proletariato, è un contributo importante che Natta ci ha fornito.......

 

Giacinto Menotti Serrati

2003 - La Rinascita - Dizionario Einaudi - Il fascismo dalla A alla Z

 

 

 

  •         Dizionario Einaudi il fascismo dalla A alla Z.....

Un convegno utile e di alto livello culturale. Ci riferiamo a quello che si svolto recentemente a Roma, organizzato dalla Fondazione Istituto Gramsci e dalla Editrice Einaudi, per la presentazione del Dizionario del fascismo, opera in due volumi a cura di Victoria de Grazia e Sergio Luzzatto. Il tema del Convegno (presieduto da Giuseppe Vacca del "Gramsci") "Oltre il revisionismo - Nuovi percorsi per l'interpretazione del fascismo", proponeva una piattaforma interpretativa che superava la vecchia contrapposizione tra revisionismo, di cui è stato il maggior rappresentante Renzo De Felice e tutti i suoi seguaci, e continuismo, sulla base di canoni che avevano resistito per alcuni decenni ma che apparivano ed erano da verificare, approfondire, rivedere, modificare.

Pietro Scoppola, nel suo intervento di apertura, ha posto bene e correttamente il problema del modo come si deve affrontare il fenomeno del fascismo e, aggiungiamo noi, ogni tipo di ricerca stonografica: .............

 

 

Dizionario Einaudi il fascismo dalla A alla Z

2003 Critica Marxista (maggio-agosto) Doppia lealtà o appartenenza

 

 

 

  • Doppia lealtà o doppia appartenenza la storia del Pci 1947 - 1991...

 

Considerazioni su un convegno organizzato dalla Fondazione Istituto Gramsci.

I diversi usi possibili della categoria di doppia lealtà».

Non è corretto leggere la storia del Pci nell'Italia repubblicana come la vicenda di un partito «non autonomo»: schiacciati la Dc sugli Stati Uniti e il Pci sull'Urss, scompare l'ltalia con i suoi problemi, le classi dirigenti vecchie e nuove, lo scontro politico, il ruolo delle masse.

La pubblicazione in volume degli atti del convegno organizzato dalla Fondazione Istituto Gramsci il 25-26 maggio 2000, sul tema "Il Pci nell'Italia repubblicana", ci aiuta a sviluppare alcune considerazioni sullo stato attuale della storia del Pci, per il periodo di cui si è occupato il convegno.

L'intento chiaramente perseguito e riproposto nella Introduzione agli atti scritta da Giuseppe Vacca è quello di indicare una linea interpretativa della politica e dell'opera complessiva del più grande partito di opposizione in Italia (per il periodo considerato), e tra i maggiori partiti comunisti in Europa e nel resto del mondo.......

 

Doppia lealtà o appartenenza

 

 

2015 - Carmine Cannelonga

TESTIMONIANZA

di Michele Pistillo

           

La prima volta che ho incontrato Carmine Cannelonga risale alla seconda metà di agosto del 1943. Io ero molto giovane. Non avevo ancora compiuto 17 anni. Carmine non aveva ancora 40 anni, ma più della metà della sua vita l’aveva trascorsa tra carcere e confino. Sempre perseguitato dai fascisti, nei brevi periodi di semi-libertà, si dedicava ai lavori dei campi. Ritornava bracciante, legato alla sua amata terra.

 

Per leggere la testimonianza clicca sul link sottostante:

 

Testimonianza a Carmine Cannelonga